BONUS IDRICO EMERGENZIALE ANNO 2020 - DOMANDE ENTRO IL 20/07/2020

Pubblicata il 23/06/2020

N. 0003319.- Prot.                                                                                                       lì, 23/06/2020
BONUS IDRICO EMERGENZIALE
In favore degli utenti in condizioni di difficoltà economica dovuta all’emergenza sanitaria COVID-19 con utilizzo di una quota dell’avanzo di amministrazione dell’   ATO Bacchiglione -  Anno 2020
 
PREMESSO che l’Assemblea dei Sindaci del Consiglio di Bacino ATO Bacchiglione con deliberazione n.  5 di reg.  del 30.04.2020 ha approvato l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione dell’ente per l’erogazione di un bonus idrico emergenziale, cioè uno strumento a supporto delle famiglie che, complice l’emergenza sanitaria Covid-19 in atto, si trovano in difficoltà anche nel pagamento delle bollette dell’acqua. In relazione a tale deliberazione, la quota di avanzo destinata al Comune di Albettone è pari ad € 1.508,18 da utilizzare con l’erogazione di aiuti economici straordinari per l’anno 2020 attraverso agevolazioni tariffarie sulle bollette del sistema idrico integrato (S.I.I.), come interventi di politiche sociali a favore delle cosiddette “utenze deboli” ovvero utenti domestici e/o nuclei familiari in condizioni socio-economiche disagiate o soggetti in difficoltà, legate all’emergenza sanitaria Covid-19 e residenti nei territori dei Comuni Soci del Consiglio di Bacino Bacchiglione.  
VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 32 del 27/05/2020, con la quale sono stati definiti i requisiti dei soggetti che potranno presentare domanda di accesso al bonus idrico emergenziale di che trattasi per l’anno 2020, e dato atto che ne potranno beneficiare gli utenti domestici diretti o indiretti, in situazione di disagio economico e sociale, individuati dai Servizi Sociali del Comune e che l’Ente gestore applicherà le riduzioni alle utenze indicate dal Comune direttamente in sede di fatturazione, indicando espressamente in bolletta la relativa causale,
SI RENDE NOTO QUANTO SEGUE
REQUISITI DEI RICHIEDENTI :
Per accedere all’agevolazione i cittadini interessati devono essere:
  1. Persone o nuclei familiari residenti nel Comune di ALBETTONE;
  2. Essere cittadini italiani o cittadini di uno stato appartenente all’Unione Europea o cittadino di uno stato non appartenente all’Unione Europea, in possesso di regolare permesso di soggiorno o carta di soggiorno ai sensi del D. Lgs. n. 286/98 così come modificato dalla Legge n. 189/2002;
  3. Essere  utenti domestici diretti ed indiretti del servizio di acquedotto, fognatura e depurazione  gestito da  Viacqua S.p.A.;
  4. Essere in situazione di difficoltà economica  a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, situazione che verrà dichiarata all’atto della presentazione dell’istanza di concessione del bonus. Nel caso il richiedente sia in possesso di attestazione ISEE “Ordinario” in corso di validità secondo il DPCM n. 159/2013, tale certificazione potrà essere  allegata  all’istanza di concessione del bonus idrico in argomento.
 
MODALITA’ DI GRADUAZIONE DEGLI IMPORTI DA ASSEGNARE AI RICHIEDENTI BENEFICIARI:
Gli importi saranno determinati  sulla base  delle domande pervenute al protocollo comunale entro il termine stabilito dal bando, fino ad esaurimento del fondo disponibile.
Per la determinazione degli importi si terrà conto della composizione del nucleo familiare e della situazione economica dichiarata.
Verrà comunque data precedenza ai soggetti o nuclei familiari dalle cui domande emerga una situazione di morosità pregressa.
MODALITA' Dl PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda è da presentarsi agli uffici comunali entro e non oltre il giorno 20/07/2020 su apposita modulistica, disponibile presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Albettone e sul sito istituzionale www.comune.albettone.vi.it  e dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:
 
  1. Copia di documento d'identità in corso di validità del/la richiedente.
  2. Nel caso di cittadini extracomunitari, copia del regolare permesso di soggiorno.
  3. Copia dell’utenza  attestante l'allacciamento a VIACQUA S.p.A. e con rilevabile il codice di contratto    e i dati anagrafici dell’intestatario/a.
La domanda dovrà pervenire agli uffici comunali mediante una delle seguenti modalità:
  1. Presentandola direttamente all’ufficio protocollo del Comune, in orario di apertura al pubblico;
  2. Inviandola via e-mail all’indirizzo: segreteria@comune.albettone.vi.it
  3. Inviandola via PEC all’indirizzo: albettone.vi@cert.ip-veneto.net
 
Per informazioni e/o chiarimenti il servizio sociale è a disposizione, contattando il numero 0444-790001 – int.6, oppure in alternativa è disponibile il servizio segreteria al n.0444-790001 – int.5.
                                                                                                     IL RESPONSABILE DI POSIZ.ORGANIZZATIVA
                                                                                                                                     F.to      Dott. Germano Comparin  

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 202006230933.pdf 444.6 KB
Allegato 202006230933-1.pdf 497.62 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto